Travel, she wrote

fullsizerender2Cari “malati di serie tv” ogni tanto bisogna fare una pausa dal binge watching ed uscire fuori di casa a prendere un po’ d’aria. Varcata la soglia vi accorgerete che c’è tutto un mondo lì fuori che vi aspetta e che merita di essere conosciuto davvero.

Ma in fondo chi non ama viaggiare?

A me piace farlo con un ottimo libro nella valigia e magari  qualche puntata sul pc. Un passatempo per ingannare l’attesa nei lunghi tragitti – certo – ma anche, e soprattutto, un modo per prepararsi ad accogliere, nel bagaglio interiore, i luoghi magnifici che si andrà a visitare. Il viaggio dopotutto è pura magia perché è l’unico caso in cui si spende con la consapevolezza di arricchirsi.

Questa pagina nasce da questa consapevolezza ed è dedicata ai consigli pre-partenza, ai luoghi da visitare e alle curiosità che si fatica a trovare sulle più comuni guide turistiche.

Qui troverete i miei articoli di viaggio:

Nel New Jersey di Tony Soprano

Amargosa Opera House: un teatro nel deserto

Perché scegliere il tour degli studi Warner Bros?

Los Angeles: quattro itinerari per amanti di serie tv

Salem: nella città delle streghe è Halloween tutto l’anno