Salem: nella città delle streghe è Halloween tutto l’anno

1

Avete presente il paese di Halloween del celebre film Nightmare before Christmas dove il giorno delle streghe dura tutto l’anno? Se pensate che un posto così può esistere solo nella fantasia di Tim Burton vi sbagliate perché c’è davvero un luogo dove è Halloween ogni giorno. Sto parlando della cittadina statunitense di Salem. Qui, nel cuore del New England, potete passeggiare tra le case infestate e fare acquisti in negozi che non solo espongono in vetrina bambole inquietanti ma, forse suggestionati dall’ambiente, giurerete di vederle seguire i passanti con lo sguardo. In quest’affascinante località del Massachusetts, tra l’altro, anche trovare pozioni e filtri d’amore per ogni occasione non è roba da film di magia ma semplice realtà e alla fine, anche i turisti più razionali, si lasciano sedurre dalla stregoneria.

2

Salem dista da Boston poco meno di un’ora ed è facilmente raggiungibile in auto risalendo la costa verso nord. E’ una località molto caratteristica che merita una visita sia per i suoi splendidi edifici – in questo sito potete trovare un’esaustiva guida agli stili architettonici della città – sia ovviamente per l’alone di mistero che ruota intorno alla sua storia.

Quella di Salem è una storia cupa che l’ha resa tristemente celebre facendole guadagnare il titolo di Città delle streghe. Tutto ebbe inizio con i processi del 1692 che portarono alla morte un numero considerevole di persone accusate di stregoneria. Giovani ragazze ma anche uomini e bambini vennero bruciati sul rogo oppure condannati a morte per impiccagione o brutalmente torturati poiché accusati di indicibili reati. Oggi è possibile ripercorrere i passi di quella lontana Caccia alle streghe e visitarne i luoghi come ad esempio la casa dello spietato giudice Johnathan Corwin, ribattezzata non a caso The Witch House. Se ci si lascia suggestionare dalla Storia, complice l’atmosfera creata ad arte ad ogni angolo, si può percepire davvero quella sensazione oscura di tormento e paura che indelebile circonda questa città.

3

4Nel mese di ottobre Salem si arricchisce di festival e di manifestazioni a tema rendendo l’atmosfera ancora più suggestiva. I giardini delle case addobbati con scheletri, fantasmi e zucche intagliate, in aggiunta al meraviglioso fenomeno naturale del foliage che tinge gli alberi di sfumature rosse e arancioni, intensificano l’effetto eppure Salem conserva il suo fascino misterioso non solo in autunno bensì in ogni stagione. Potete imbattervi con facilità  in streghe dai nasi adunchi provviste di cappelli appuntiti oppure spaventarvi a morte nelle numerose case degli orrori in qualsiasi periodo dell’anno. La magia a Salem si respira nell’aria. Vi basterà trattenervi fin dopo il tramonto e anche un gatto nero, con i profondi occhi gialli, che vi scruta, affacciato al davanzale di una finestra poco illuminata a due passi dalla baia, vi farà venire la pelle d’oca.

5

La fama di Salem comunque non è legata soltanto ai processi alle streghe e al mondo dell’occulto ma conserva un fascino speciale anche perché il celebre scrittore Nathaniel Hawthorne nacque qui nel 1804. Questa cittadina è una tappa obbligata per gli appassionati di letteratura americana i quali potranno visitare diversi luoghi cari all’autore come la casa dei sette abbaini – che oltretutto, con la sua stanza segreta, i suoi scricchiolanti pavimenti in legno e l’inquietante romanzo ambientato tra le sue mura, ben si inserisce nel contesto stregonesco – e la dogana del romanzo più celebre: La lettera scarlatta. 

In definitiva se il vostro motto è “dolcetto o scherzetto?” e Halloween è la vostra festa preferita allora Salem è il luogo adatto a voi! 

7

 

La prima foto, copyright: thrillist.com

La penultima foto, copyright: Amber Katya Anderson (Black Cat, Aylesford: British Cats series)


2 risposte a "Salem: nella città delle streghe è Halloween tutto l’anno"

Rispondi a diariodiunalettrice Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...